Provincia di Arezzo
 | Benvenuti, oggi è domenica 19 maggio 2019 - ore: 11.41 
Viabiltà

SERVIZIO Viabilità

Infrastrutture
Torna alle news

23 gennaio 2019 - PERCORRIBILITA' STRADE - LE STRADE AL MOMENTO SONO TUTTE PERCORRIBILI

Neve PRESTARE LA MASSIMA ATTENZIONE IN QUANTO LE PRECIPITAZIONI NEVOSE ANCORA IN CORSO NON CONSENTIRANNO NELLE STRADE DI MONTAGNA DI ELIMINARE COMPLETAMENTE LA NEVE AL SUOLO, COMUNQUE LE ARTERIE SONO TUTTE PERCORRIBILI CON L'AUSILIO DELLE DOTAZIONI INVERNALI PREVISTE.


Le strade al momento sono tutte percorribili, si segnala la presenza di Neve compattata al suolo specialmente sui valici appenninici del Casentino, dei Mandrioli e della Calla, la Consuma e Croce a Mori - In Val Tiberina il valico di Via Maggio e nella zona di Badia Tedalda e Sestino, la strada Provinciale 208 della Verna, al Passo dello Spino, nel valico e nel paese di Chiusi della Verna
Nessun particolare problema in Valdarno e in Valdichiana dove lungo le strade della montagna Cortonese, Castiglionese e del comune di Arezzo, è presente in leggero strato di neve ma le stesse sono agibili con prudenza, specialmente nelle ore notturne e la mattina presto.
SEGNALIAMO CHE IL PASSO DEI MANDRIOLI E' CHIUSO NELLA PARTE EMILIANO ROMAGNOLA IN RELAZIONE AD ORDINANZA EMESSA DALLA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA CHE VIETA IL TRANSITO AI MEZZI I MASSA SUPERIORE A 3,5 t.-
IL VERSANTE TOSCANO FINO AL PASSO E' PERCORRIBILE.

Lo spessore al suolo della neve (lati Strada) raggiunge al massimo i 30 cm. al "Passo della Calla".

Si chiede a tutti gli utilizzatori della rete viaria provinciale, di rispettare l'ordinanza della Presidente della Provincia n. 200 del 28/11/2018  che dispone in determinate strade l'uso delle Catene e/o Pneumatici invernali.
IN QUANTO LE PROBLEMATICHE MAGGIORI DERIVANO DAL NON RISPETTO DELL'ORDINANZA DI CUI SOPRA, DI FATTO MOLTI VEICOLI VIAGGIANO SPROVVISTI DEI PRESCRITTI MEZZI ANTINEVE E GHIACCIO (CATENE E/O GOMME INVERNALI).

SI CHIEDE DI NON VIAGGIARE SE NON AVETE MONTATO I NECESSARI DISPOSITIVI INVERNALI,  IN QUANTO METTETE IN PERICOLO VOI STESSI E GLI ALTRI UTENTI DELLA STRADA, MA SOPRATUTTO PROVOCATE UN INUTILE RALLENTAMENTO DEI MEZZI CHE EFFETTUANO LO SGOMBERO MEVE E LO SPARGIMENTO SALE.

Tutti gli spargisale e gli operatori del Servizio Viabilità sono stati e sono al lavoro coadiuvati da i mezzi delle ditte convenzionate, che stanno operando nello spargimento dei materiali disgelanti, per rendere più sicura la percorrenza ai cittadini utenti della Strada.

Attenzione:
  • Al Ghiaccio, che si potrebbe formare sulle strade, in particolare nelle zone poste all'ombra, sui ponti e sui viadotti

Tutte  le strade in gestione al Servizio Viabilità  SONO PERCORRIBILI, con l'eccezione di alcuni tratti di due strade provinciali che vengono comunque sempre interdette al traffico durante i mesi invernal di ogni anno, che sono le seguenti:

SP 69 "dell'Eremo" Chiusa dal km. 5+900 Loc. "S. Eremo di Camaldoli" al km. 12+900 Loc. "Capanno" ambedue le località sono nel Comune di Poppi;

SP 72 "di Lonnano- Prato alle Cogne"  Chiusa dal Km. 10+050  Loc.  "Casa Prato alle Cogna" nel comune di Pratovecchio-Stia  al km. 15+200  Loc. "S. Eremo di Camaldoli", nel comune di Poppi; 


SI AVVISA L'UTENZA, CHE CON IL VARIARE DELLE PRECIPITAZIONI AVVERSE E LA FORTE PRESENZA DI VENTO SI POTREBBERO PROVOCARE DEGLI ACCUMULI DI NEVE, CHE POTREBBERO IMPEDIRE MOMENTANEAMENTE LA CIRCOLAZIONE STRADALE.

ATTENZIONME ALLA POSSIBILITA' ED EVENTUALITA' DI CADUTA DI RAMI E/O ALBERI LATERALI LA STRADA.

Mercoledì 23 Gennaio

Stato del cielo e fenomeni: nuvoloso con precipitazioni sparse inizialmente sulle zone costiere in estensione nel pomeriggio e in serata al resto della regione; quota neve inizialmente oltre i 500 metri (a quote inferiori solo sull'Appennino orientale) in calo sulle zone centro settentrionali in serata quando saranno possibili fino a 300 metri o localmente anche a quote inferiori.
Venti: deboli o moderati inizialmente da sud-est in rotazione a nord-est.
Mari: mossi o molto mossi al largo.
Temperature: minime in calo sulle zone interne, massime in locale aumento.

Giovedì 24 Gennaio

Stato del cielo e fenomeni: molto nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle zone appenniniche (crinali e versanti emiliano-romagnoli) associati a nevicate fino a quote collinari o di fondovalle. Piogge sparse anche sull'Arcipelago.
Venti: moderati o forti da nord-est.
Mari: poco mossi sottocosta, molto mossi o localmente agitati al largo.
Temperature: minime in aumento, stazionarie le massime.

Venerdì 25

Stato del cielo e fenomeni: poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti sulle zone centro meridionali e sui settori appenninici.
Venti: moderati o forti da nord est.
Mari: mossi o molto mossi al largo.
Temperature: in lieve aumento, in particolare sul nord ovest.




  
- per una eventuale consultazione delle previsioni neteo dettagliate del tempo ci si può collegare con il SITO: http://www.lamma.rete.toscana.it

RACCOMANDIAMO A TUTTI I SOGGETTI CHE PERCORRONO LA VIABILITA' N GESTIONE ALLA PROVINCIA DI AREZZO DI GUIDARE CON PRUDENZA E  SOPRATUTTO LIMITARE LA VELOCITA',


NUOVI AGGIORNAMENTI SARANNO PUBBLICATI IN CASO DI PEGGIOROMENTO DELLA SITUAZIONE DELLA PERCORRIBILITA'.






SERVIZIO VIABILITÀ

Indirizzo:
Via Spallanzani n. 23 - 52100 Arezzo
Tel. 0575/3354200
Orario di Apertura al pubblico:
dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 17.30
Dirigente::
Claudio Tiezzi
Tel. 0575/3354297
ctiezzi@provincia.arezzo.it
Provincia di Arezzo

Sede: Piazza della Libertà, 3 Tel. 0575 3921 - URP:  Numero verder 800296613
E-mail: urp@provincia.arezzo.it
PEC: protocollo.provar@postacert.toscana.it
Codice IBAN: IT92S0539014100000000010098
Partita IVA: 00850580515
Codice Fiscale: 80000610511
ARTEL spa - Arezzo Telematica spa